IL NOME DEL LEADER SUL SIMBOLO ELETTORALE: SCELTA CORRETTA?

Il nome del leader sul simbolo elettorale scelta corretta - Opimedia Consulting

Dai rumors, pare che il Partito Democratico abbia optato definitivamente per rinunciare a inserire il nome del leader del partito Matteo Renzi sul simbolo elettorale del partito.

Ciò in considerazione della scarsa popolarità dello stesso Renzi, e di una sorta di rifiuto a quella che alcuni dirigenti del PD definiscono di “eccessivo verticismo”.

E’ una scelta comprensibile che però pare, in termini di tecnicismo elettorale, comunque negativa.

simbolo elettorale

Nonostante, infatti, la non brillante situazione di gradimento personale dell’ex Presidente del Consiglio, l’assenza del nome determina una lacuna di identificazione che potrebbe fare perdere qualcosa in termini di bilancio elettorale.

Nella sostanza, il vantaggio dell’inserimento del leader c’è comunque, anche solo per la facilità di identificazione nella scelta.

Difficile affidare un valore numerico, che dipende ovviamente anche dalla popolarità del leader. In ogni caso,  per il PD il mancato inserimento, potrebbe comunque portare a un bilancio (tra le due scelte opposte di inserimento o no) con un meno davanti.

simbolo elettorale simbolo elettorale simbolo elettorale simbolo elettorale simbolo elettorale .

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.